Silvia ti amo

Domenica, Gennaio 31 2010 Scritto da Administrator  
Stampa

Uno squallido quartiere di periferia. Uno sparo. Un morto. Islamico. Il caso è stuzzicante per l’ispettrice Lopa che ha la possibilità di rafforzare il suo impegno umanitario, sbrogliando il caso di un omicidio che ha tutta l’aria di avere moventi razzistici. E’ buona, l’ispettrice Lopa, e s’impegna molto per le sue idee nel cui nome è disposta a fare…a fare che? La realtà è più complessa; le sfumature  non s’accontentano del bianco e del nero. Il tentativo di affermare un principio razionale sembra fallire di fronte ai mille volti dell’istinto e della bestialità. Per questo gli eventi e i personaggi si moltiplicano e s’incrociano, incerti sull’accento da porre, indecisi tra il riso, il pianto e lo sconcerto. Anticipando Perugia.

anno: 2008

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Agosto 2011 16:28